Sabato di Crema Nuova: primo traguardo raggiunto

Era il 14 novembre 2015 quando sbarcò la prima edizione del sabato di Crema Nuova, evento che si ripete ogni secondo sabato del mese. Nonostante il tempo uggioso, si rivelò subito immediato successo tra la cittadinanza.

Ieri con l’edizione di aprile l’evento raggiunge il primo traguardo. Sei edizioni, sei mesi di attività. Si è forse notata la presenza di minori bancarelle, ma quelle presenti sono ormai ben organizzate. Complice anche la bella giornata, la piazza si è sin da subito ben riempita di passeggiatori.

 

12932993_1206309162737423_1586820480834000481_n
Il sindaco Stefania Bonaldi ha condiviso con entusiasmo alcune foto della giornata.

Prese un paio di birre ci siamo messi a dare un’occhiata in giro. Uno dei protagonisti principali è stato Cr.Forma, che sparsi un po’ ovunque hanno dato prova delle possibilità offerte dall’artigianato e dal terziario. Altro protagonista è stato il Gruppo Storico dei Vigili del Fuoco Crema Lodi, presenti sin dalla mattina con mezzi, divise ed equipaggiamenti d’epoca.

1
La fiammante Fiat Campagnola del Gruppo, appena restaurata.
2
Il banchetto con attrezzature d’epoca.

Nel pomeriggio i gazebo di Progetto Crema hanno divertito adulti e bambini con diversi giochi da tavolo divulgazione scientifica con l’Associazione Scienziati Naturalisti.

12998463_783416715136461_6948819326551168586_n
Progetto Crema e il fantasioso gioco di carte Dixit.

Una nota polemica si può aprire sul protagonista centrale della piazza: la fontana. Più di un bambino ha rischiato di inciampare sulle pietre corrose e spaccate e di finire nell’acqua sporca e melmosa. La riqualificazione promessa tarda ad arrivare, ma pare che in settimana avremo buone notizie.

Rimane ora da vedere se a novembre l’evento, dopo un anno di appuntamenti, sarà stato in grado di reinventarsi di volta in volta senza però mai stancare e confermare il proprio successo.

Lascia un commento