La recuperata Piazza Fulcheria

Dopo anni di degrado e dopo sei mesi dall’annuncio iniziale, il progetto di riqualificazione di Piazza Fulcheria giunge alla sua conclusione. Abbiamo visitato l’edizione odierna del Sabato di Crema Nuova per valutare il lavoro svolto e siamo rimasti piacevolmente stupiti. Da diversi anni non si vedeva la piazza affollata in questo modo di giovani.

Da una parte i bambini a usufruire delle 16 caselle installate qualche mese fa ma soprattutto a provare i nuovi giochi installati: altalena, scivolo e cavallino a dondolo. Poco lontano gli stand del Torneo di Pokemon Go e la folla di giocatori tutto attorno.

giochi
I nuovi giochi della piazza.

E della protagonista della riqualificazione, la fontana? Come si vede nell’immagine di apertura bordi in marmo sostituiti, fondale sistemato, sculture ripulite (anche se una delle “palle” rimane scrostata), nuovi faretti e nuovi spruzzi. E, finalmente, acqua limpida e non putrida. Anche se molti, ricordando la “vecchia” fontana, si chiedono se ritornerà a fare spruzzi alti come prima.

Positiva e utile anche l’installazione di una fontanella pubblica nella piazza per dissetarsi.

Tra i lati negativi segnaliamo qualche graffito sopravissuto (anche se la “palla” in pietra è stata, fortunatamente, ripulita) e i pali della piazza, che purtroppo non sono stati toccati dalla riqualificazione. Rimangono quindi scrostati e brutti da vedere. Peccato, con una mano di vernice avrebbero cambiato volto e sicuramente aiutato nella visione d’insieme.

Un bilancio sicuramente positivo per questa riqualificazione attesa da anni. Possiamo solo sperare che il lavoro fatto non venga ora sprecato con una mancanza di manutenzione.

Lascia un commento